giovedì 26 giugno 2008

Quesito: eredità in caso di testamento olografo.

in seguito alla morte di mio nonno e' stato pubblicato un testamento olografo che divide tra tre eredi i seguenti beni ereditari:2 appartamenti 1 terreno edificabileUn erede si e' opposto alla successione testamentaria richiedendo la ripartizione in maniera legittima dei beni, e il rimborso dei 26 anni di affitto per una casa ceduta a noi in comodato d'uso gratuito dalla testatrice nell 83. Esiste tuttavia un contratto di comodato d'uso gratuito, ma non e' registrato......... Puo' esser chiesta la nullita' del comodato d'uso?Cosa potrebbe realmente pretendere questo erede?

| More

1 commento:

Il Commercialista in Rete ha detto...

Il testamento olografo può essere impugnato per vizio di forma, in ogni caso spetta la legittima.

Per quanto riguarda l'affitto, in forza di che cosa l'erede chiede i canoni di affitto pregressi mentre la testatrice vi ha concesso l'uso in comodato dell'immobile?